Messaggio

Home

A Pietralcina il via alla seconda Festa della Libertà

La seconda Festa della libertà di Pietrelcina si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre 2010, e vanterà la presenza di numerosi rappresentanti del Popolo della Libertà. Aprirà alle ore 16 del giorno 30, presso il Palavetro, con la benedizione di Padre Marciano Morra.

Alle ore 16 e 30 interverrà il sindaco di Pietrelcina Gennaro Fusco, per dare il benvenuto a tutti i partecipanti. Successivamente, si susseguiranno sul palco il coordinatore Pdl di Pietrelcina Francesco di Iorio, e il vicecoordinatore provinciale vicario del Pdl Roberto Capezzone. Alle 17 andrà in scena il comizio “Sono più berlusconiano di Berlusconi”, a cui interverranno, in sede introduttiva, il portavoce provinciale del Pdl Luigi Barone, mentre animeranno il dibattito Massimiliano Lenzi, giornalista de Il Foglio, con una intervista al sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianfranco Micciché. Alle 18 e 30, sempre presso il Palavetro, seguirà l'intervista al ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna, in materia di “Pari Opportunità al Governo”, al microfono di Safiria Leccese, Giornalista di Studio Aperto. Alle 19 e 30 sarà la volta del dibattito “Fare impresa per creare lavoro al Sud. Si può?”, con la partecipazione di Nicola Formichella, Capogruppo Pdl Commissione Politiche Europee alla Camera dei Deputati, che introdurrà l'argomento, Gianni Lettieri, presidente Confindustria Napoli, Domenico Pellegrino, Direttore Generale MSC Crociere, il segretario confederale Cisl con delelga al Mezzogiorno Giorgio Santini, il presidente di Assonime Luigi Abete e Mario Valducci, Presidente Commissione Trasporti Camera dei Deputati, per la moderazione del caporedattore del Tg3 Campania Massimo Milone. In chiusura, alle 21 e 30, sarà organizzato, presso la Chiesa Conventuale della Sacra Famiglia, il Concerto “Per e con Padre Pio”.

Il programma della seconda giornata prevede, alle 10 e 30, al Palavetro, l'introduzione del dibattito “La Sanità della Campania oltre il risparmio”, a cui prenderanno parte Giacomo Papa, Docente di Diritto Sanitario presso l'Università del Molise, il Ministro della Salute Ferruccio Fazio, i commissari ASL di Avellino e Benevento Sergio Florio e Enrico Di Salvo, il sub-commissario Sanità per la Campania Giuseppe Zuccatelli, e il senatore del Pdl Raffaele Calabro, per la moderazione di Antonello Velardi, Caporedattore centrale de Il Mattino. Seguirà, alle ore 12, presso il Palavetro, il dibattito “Una nuova alleanza elettorale e di Governo. È possibile?”, con gli interventi di Roberto Capezzone, Vicecoordinatore Provinciale Vicario Pdl, Annio Maiatico, Vicesegretario regionale Popolari per il Sud, il Segretario provinciale di Udc Gennaro Santamaria, e Gianvito Bello, dirigente provinciale di Alleanza per l'Italia. Introduce l'argomento il responsabile organizzazione del Pdl Fernando Errico, modera Teresa Lombardo, giornalista de Il Sannio Quotidiano. Alle ore 17 sarà la volta del dibatto “Cibi e buoi dei Paesi tuoi”, a cui interverranno il Presidente della Commissione Agricoltura alla Camera Paolo Russo, il vicepresidente Lega Nord alla Camera Sebastiano Fogliato, l'assessore all'Agricoltura della Regione Campania Vito Amendolara, il Presidente della Commissione Agricoltura al Parlamento Europeo Paolo De Castro, e il Ministro alle Politiche Agricole Giancarlo Galan. Introdurrà l'argomento il membro della Commissione Agricoltura alla Camera Nunzia De Girolamo. Di seguito andrà in scena  “Sud: Sicurezza, Unità e Domani”, un dibattito moderato dal Direttore de Il Corriere del Mezzogiorno Marco De Marco, che vanterà la presenza del Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, e del Presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo.